Zoom-Zoom+Black contrastBlue contrastWhite contrast

Italiano

How to use the speech recognition tool?

Azienda Ospedaliero-Universitaria Careggi, Firenze, Italia 

Careggi University Hospital, Florence, Italy

Ospedale (HCP)

L'Ospedale Universitario di Careggi è il più grande Ospedale Policlinico di Firenze ed uno dei principali Ospedali in Italia. L'Ospedale fornisce la gestione dei più importanti disturbi oculari rari (ereditarietà delle distrofie retiniche e coroidali), cheratocono, distrofie corneali e neuropatie ereditarie. I pazienti vengono indirizzati dalle strutture periferiche dei servizi sanitari nazionali (cliniche e ospedali locali).

 

Il Centro offre una gestione completa dei pazienti con disturbi oculari rari basati sulla collaborazione di diversi professionisti che interagiscono per assicurare una cura globale del paziente. I pazienti sono a conoscenza di chi sta fornendo le loro cure e un rapporto continuo tra i pazienti e il medico di riferimento è assicurato se richiesto dal paziente. I traduttori di lingua madre per diverse lingue sono assicurati su richiesta. Un documento informativo sulle attività e l'organizzazione del Centro è disponibile online e viene fornito al paziente durante la consulenza genetica prima dei test genetici. I pazienti vengono esaminati da un oculista con uno specifico background per malattie rare e malattie genetiche dell'occhio e sottoposti a una serie di indagini specificatamente raffinate come la perimetria automatica, OCT di ultima generazione (tomografia a coerenza ottica), angiografia OCT, retinografia a largo campo, autofluorescenza a largo campo , Ottiche adattive, test elettrofisiologici, mappa corneale, segmento anteriore OCT. Inoltre i pazienti sono indirizzati alla consulenza genetica e all'analisi genetica molecolare per l'individuazione di possibili mutazioni patogene.

 

Se possibile, le complicanze della malattia sono trattate clinicamente o chirurgicamente. I pazienti vengono informati dei possibili sviluppi della ricerca sul campo e sono considerati per essere inclusi nelle sperimentazioni cliniche in corso. La valutazione dei casi sindromici è condivisa da oftalmologi e altri specialisti come nefrologi, neurologi, specialisti di medicina interna, ecc. Infine il Centro lavora in stretta connessione con l'associazione dei pazienti Retina Italia. Alcuni rappresentanti dell'Associazione sono solitamente presenti nella zona ospedaliera vicino alle stanze dove i pazienti ricevono la loro visita medica. Il personale medico e di laboratorio del Centro di solito partecipa alle riunioni dell'associazione dei pazienti  che offrono spiegazioni su diversi problemi medici e sono disponibili per rispondere alla domanda dei pazienti.

Coinvolgimento ERN-EYE:

Andrea Sodi, member of WG1WG5WG6

RetinalLow visionGenetic diagnosis

Andrea SodiPhoto Andrea Sodi

Ophthalmologist and ERN-EYE Hospital Coordinator, Member of the Board of the Italian Society of Genetic Ophthalmology and presently Secretary of the same Association; member of the Board for rare diseases and coordinator for rare eye diseases of the Tuscany Region; member of the board of the French speaking Society of Ophthalmic Genetics.

 

Florence 

Careggi University Hospital, University of Florence, Italy

Largo Brambilla 3, 50134, Florence, Italy

055 794 111; 055 794 7790

 

Website

Tel :(+ 39) 055 794 111 

Subscribe to our mailing list

* indicates required

This ERN is supported by: